Inaugurati i nuovi spazi all’interno del reparto Oncologico dell’Ospedale B. Ramazzini di Carpi (Mo)

gennaio 14 2020 0Comment

Il Day Hospital Oncologico dell’Ospedale Ramazzini di Carpi rinnovato nella sua veste strutturale e nella qualità dell’offerta dei servizi grazie alla generosità dell’Associazione Malati Oncologici (AMO). L’associazione carpigiana, da sempre al fianco dell’Azienda USL di Modena nel contribuire a innalzare il livello dell’assistenza sanitaria, ha infatti interamente finanziato la ristrutturazione di quattro ambienti all’interno dell’Unità operativa di Medicina oncologica del Ramazzini, diretta dal dottor Fabrizio Artioli.

Cairepro ha operato un forte sconto sulle spettanze professionali del progetto permettendo ad AMO di impiegare la quota risparmiata in maggiore qualità e cura degli spazi ad uso di utenti e professionisti sanitari.

Sono stati realizzati due nuovi ambulatori per le terapie di supporto al primo piano ed è stata rinnovata l’area preparazione farmaci e deposito pulito al piano terra, con l’aggiunta di una zona dedicata al personale infermieristico. I lavori, per un importo totale di circa 200.000 euro, il progetto è stato ultimato in 12 mesi, conclusosi a fine dicembre.

cairepro

WRITE AN ANSWER OR A COMMENT