Gianpaolo Bendinelli

BIOGRAFIA

Ingegnere che si diletta quotidianamente a fare l’architetto, estroso, esteta e preciso sono solo alcune delle sue particolarità, fa del disegno a mano libera un vanto per spiegare a colleghi e committenti le sue idee.

Dopo un’esperienza all’interno dell’impresa di costruzioni Tecton, entra a far parte di Cairepro nel 2001, ne diviene Partner nel 2007.

Progettista instancabile, rimbalza come una pallina da tennis, suo sport preferito che segue e pratica costantemente, tra una tastiera, un foglio da schizzi e un cantiere per controllare che le opere vengano eseguite precisamente come le aveva immaginate.

Quando può si dedica all’arte ed allo studio, ricercando nelle forme e nei colori, il giusto bilanciamento tra estetica e razionalità.

Da quando lavora per Cairepro ha seguito insieme al collega Giulio Zanni due importanti progetti che sono diventati land mark della città reggiana, il centro direzionale Riunite Business Park, posto all’ingresso della città in cui è inserita l’attuale sede di Cairepro S.c, e dove si posizionano le più importanti banche e assicurazioni presenti sul territorio, coronato dalla presenza del Comparto5, edificio dall’estetica ricercata e raffinata.

Per Iren la diade di progettisti ha creato la Centrale del Teleriscaldamento di Pappagnocca.

La ricerca progettuale lo ha portato ad affrontare interventi di urban design nel comune di Scandiano, dove ha progettato, Piazza Duca d’Aosta e Piazza Spallanzani entrambe inserite nel centro storico della cittadina emiliana. Grazie alla sua spiccata predisposizione all’estetica spesso si trova ad affrontare interventi di interior design per residenze private e uffici, da ricordare il progetto commissionato da Pizzoli S.p.a. per il restyling dell’headquarter.

Visita l'account professionale di Gianpaolo su Linkedin

CONTATTAMI